E io resto qui sullo stradone…

Sta per iniziare il Giro, e visto dall’estero e’ ancora più bello.

Oggi su corriere.it una bella chiacchierata tra Cazzullo e Conte sulle note di Bartali.

Sulle note di un Bartali riarrangiato  da Conte proprio per il suo ultimo tour. Ricordo come se fossi ieri il 6 settembre scorso alla Salle Pleyel di Parigi, dove Conte inaugurava il suo tour e presento’ quest’ultima versione metafisica (chiedere a Luca per l’azzeccata definizione) di Bartali. Grazie signor Conte per quelle belle note in terre di Francia… tra i francesi che si incazzano…
per le successive belle note in terra di Olanda ho avuto modo di ringraziarla di persona :)

E naturalmente forza Basso e abbasso Armstrong!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>